luigi besana - il grumo_NEW

ANGELI  NOTTURNI

Vi sono ancora notti
di continui dormiveglia.
Nella mente insonne
ritrovo quella stanza
dove dividevo con te
il pane strappato alla vita.

Rivedo la tua pelle
svelata dall’alba
e i tuoi occhi
perder calore, luce
fra le stelle che sparivano.
Fuori, la strada ci riconduceva
al nostro posto nel mondo
mentre la tua voce
smarriva l’armonia, l’intensità.

Le nostre ali   d’Angeli notturni
lasciavano piume lungo le vie.
Avevano  il  passo  degli  amanti
confusi tra Paradiso e Inferno.

Luigi Besana

notte

DOPO  MEZZANOTTE

Mezzanotte è passata
il chiarore della luna invade la stanza
ombre corrono sui muri delle case.

Nell’anima tutto muta
e come una visione
ho voglia di lasciare tutto alle spalle
scivolando lungo i muri.
Ma il cielo appare assorto, remoto
come se la fine del mondo fosse già avvenuta.

E sono così stanco, così dolente.
Avrò bisogno dell’Eternità per riposarmi.
Avrò bisogno dell’Eternità per dimenticarmi.

Ora chi appartiene alla schiera felice
di coloro che possono dormire, ora dorme.
Io, ho arrotolato il mio giorno
nascondendo il sole che non ho guardato.

Luigi Besana
da “Il Grumo”
(Quaderni dell’Acàrya – n° 36)

La-notte-poco-prima-della-foresta-con-Claudio-Santamaria-foto-di-Pino-Le-Pera-012 foto di Pino De Pera – dallo spettacolo teatrale
“La notte poco prima della foresta”
con Claudio Santamaria

1 Comment on “IL GRUMO – due poesie di Luigi Besana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Zurumpat!

Un blog di Giusi Sciortino (Giuseppina)

graziadenaro.wordpress.com/

Mandorle e sale Poesie

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Webzine di canzonette e affini scritta da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: