david inshaw 3 David Inshaw

LA MIA CONFESSIONE FEDELE

Curo i prati come il pavimento della mia casa,
guardo l’erba come il tappeto sul quale
allignano i figli e un tempo contento.
Non vi è obbligo di appartenenza.
Ogni filo d’erba è una spettanza,
Il diritto per l’umiltà di un altro
che l’ha preceduto e che io ho falciato,
raccolto e scelto per necessità e dottrina.
Pulire i prati è levare i sassi e contarli,
come un atto di compassione
ad ogni riverenza che gli concedi.
E’ raccogliere terra sputata dal fondo e seminarla,
di nuovo, in segno di generosità verso essa.

E’ forse un lavoro ingrato e fermo al punto di partenza
ma è anche la mia confessione fedele,
la coscienza che mi riconosco addosso,
di essere qui anche per questo.

Roberta Dapunt
da: “La terra più del paradiso” (Einaudi)

erik johanssonErik Johansson   

5 Comments on “LA MIA CONFESSIONE FEDELE di Roberta Dapunt

  1. Sono ri-tornarnata perchè ricordavo il dipinto. Ho fatto una ricerca sul web e questo pittore mi piace.

    Mi piace per questa “tranquillità”. Questo colore che sta fermo, che sembra un tutt’uno….

    Minimalismo pacatamente colorato.
    Di quei dipinti che potrei ascoltare per ore e ore.

    ….non è niente ma mi piaceva tornare a guardarlo e saperne di più…

    ciao
    .marta

    "Mi piace"

    • non c’è problema, torna quando vuoi, anche perché ultimamente per i troppi impegni posto in maniera saltuaria.
      Per quanto riguarda il dipinto è vero, questo l’ho accostato alla poesia della Dapunt perché dava un senso di pulizia, contrariamente alla foto che invece viaggia su coordinate opposte.
      Mi è piaciuta la tua frase: “un dipinto che si può ascoltare, per ore”. Bella…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Zurumpat!

Un blog di Giusi Sciortino (Giuseppina)

graziadenaro.wordpress.com/

Mandorle e sale Poesie

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Webzine di canzonette e affini scritta da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: