*****

*****

8 Comments on “Omaggio a J J Cale

  1. Per me incarnava l’arte della misura e delle proporzioni nello scrivere canzoni. Anche i testi valevano, assai più di tante liriche goffe che godono dello status immeritato di “poesia rock”. Ormai aveva detto quello che doveva dire (intendiamoci era quasi coetaneo di mio padre, perciò sono assolutamente partigiano nel dire che avrebbe potuto stare qui ancora a lungo come persona) ma quando sento soffiare la brezza (un modo perfetto per definire il suo suono, non il vento, la brezza) mi viene naturale da decenni canticchiare qualcosa di suo.

    "Mi piace"

    • … e poi in questi periodi estivi, come per altri artisti, mi viene quasi spontaneo ascoltarlo con la dovuta passione! Ho solo il rammarico di non averlo mai visto dal vivo. Rimane comunque, come dici tu, la “brezza” delle sue note, quel retrogusto di soddisfazione che ti senti dentro, e perché no, anche il “fresco” che trasmette intorno a queste giornate afose…

      "Mi piace"

  2. Questa è musica e d’estate ho la fortuna di avere Umbria jazz dall’altra parte della collina (strada vecchia di Todi) e non c’è che il grande dubbio della scelta nelle sere stellate, davvero.
    senti che accordi!
    Un margarita per me please e nn ci sono per nessuno.
    Shera

    "Mi piace"

    • whaooo !!! che meraviglia !!! posti bellissimi e gente stupenda, e senza dubbio… grande musica !!!
      Per te un “Margarita” (offre la ditta) salute !!!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Blog di canzonette e affini scritto da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

Il pensiero permanente

Non importa a cosa, l'importante è pensare

Don't Eat The Yellow Snow

Everybody's talking 'bout the stormy weather

TURN UP THE VOLUME

Dope Blog for Music Junkies and Gig Addicts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: