cocktail di nataleFoto presa dal web

A mio avviso durante queste feste non si dovrebbe pasticciare troppo, perché è sempre meglio legarsi ad un buon vino o ad un ottimo spumante: dolce, secco o brut, non importa, l’importante è che sia di eccellente qualità, stop… Ma se volete invece qualcosa di particolare, allora potete abbinare alle classiche bollicine, una leggera spruzzata di succo di frutta per ingolosire il palato. Usate allora un prosecco e aggiungetevi l’estratto che preferite: una spremuta di due mandarini per esempio; o la centrifuga dei chicchi di due melograni, tanto per rimanere in tema con i colori del Natale, e il composto diverrà prezioso. Se poi “sporcate” il bordo del bicchiere con dello zucchero, allora farete anche un po’ di scena. Se invece volete fare i raffinati, shakerate 3 parti di vermouth bianco e 2 di Lemoncello con del ghiaccio, filtrate il tutto in un bicchiere raffreddato e finite di versare 5 parti di spumante brut, guarnendo poi con delle striscione di limone o di arancio, per dare ad una serata il brivido dell’imprevisto come dolce inizio.

Ma in fondo, quello che piace di più, è sempre quello che avete dentro e che regalate a voi stessi, prima che agli altri…

Ancora tanti auguri dal Barman !!!

12 Comments on “COCKTAIL DELLE FESTE

  1. Salut !

    xfortuna che al portono accanto al mio c’è un solerte falegname altrimenti…avrei dovuto piangere di tenerezza e di gioia a stomaco pieno senza gustare il pugno che danno allo stomaco vuote le cose belle che lo riempiono.
    ssssherapiagnonanzitempo

    "Mi piace"

  2. non bevo mai vino, sono astemia, l’alcol mi fa malissimo, ho provato a bere un po’ di vino pochi gg fa, lo stomaco mi bruciava 😦 cmq grazie per i consigli, lo zucchero sul bordo ricordo me l’aveva insegnato una persona che aveva fatto il barista, passando sul bordo magari una fettina di limone o arancio:)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Zurumpat!

Un blog di Giusi Sciortino (Giuseppina)

graziadenaro.wordpress.com/

Mandorle e sale Poesie

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Webzine di canzonette e affini scritta da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: