studio azzurro1

L’AZZURRO

Vieni qui
lasciati andare
c’è tanto vento per dimenticare


Lasciamoci alle spalle la metropoli
chiusa in un acquario
di espressioni mute
Hanno cambiato le parole
in immagini perfette
perché non volevano emozioni
quando si pronunciavano le lettere
Non gli interessavano i pazzi
i non vedenti
gli anziani prenotati dall’oblio
gli autisti dei bus addormentati
dentro al loro capolinea
Non girarti a guardare le fiamme
come hanno fatto in tanti
arrivati a questa spiaggia
Vieni qui
lasciati andare
c’è tanta acqua per ricominciare

Antonio bì

studio azzurro2

immagini tratte da “Lo Studio Azzurro”  (link)

*****

dalla serie “Ascension” di Bill Viola

18 Comments on “L’AZZURRO

  1. “”c’è tanta acqua per ricominciare””…ecco non sarebbe male un ritorno all’elemento principe della vita, inteso come purezza, immensità, potenza!
    Molto bella, complimenti. Ciao

    "Mi piace"

  2. Lo associo, dalla fanciullezza, alla magia: Azzurro era il colore delle fiamme di Allanon, protagonista della mia saga fantasy preferita. Azzurra era la cover di un disco intimistico di Alice. Azzurre erano le luci intermittenti dell’albero di Natale. Possiede una leggerezza, e al tempo stesso una profondità, rare e preziose.
    Un caro saluto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Blog di canzonette e affini scritto da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

Il pensiero permanente

Non importa a cosa, l'importante è pensare

Don't Eat The Yellow Snow

Everybody's talking 'bout the stormy weather

TURN UP THE VOLUME

Dope Blog for Music Junkies and Gig Addicts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: