antonio-canova-amore-e-psiche-giacenti

La santità non ci appartiene meglio il sesso

Il respiro non trova sbocco
se un’aureola è stata dimenticata
sulla strada della perdizione
ascoltando
la vittoria del rock’n’roll.

Le chitarre lasciano il segno
vendendo l’anima al diavolo
quando
il nostro assolo ci accompagna
nel paradiso perduto
vissuto intorno a noi
dimenticando la mela
ricostruendo la sera

Ogni cosa prende la forma
della nostra violenza
della nostra dolcezza
stretta come un serpente
che ci guarda negli occhi
misurando la bellezza

È inutile cercare l’ascensione
se un volo a rasoterra
è come una carezza sulla pelle
ribelle sulla scia dei brividi
fino a consumarla
fra estasi ed eccesso

La santità non ci appartiene
meglio il sesso

Antonio Bì

ali

Foto 1) – “Amore e Psiche” di Antonio Canova
Foto 2) – “Angel Wings” da un’idea di Banksy

12 Comments on “LA SANTITÀ NON CI APPARTIENE MEGLIO IL SESSO – (2)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: