james-turrelli-installazione

LA TERRA DI MEZZO

Ci portiamo dietro angeli e demoni
visti sui murI
senza prospettiva
per confondere il terrore
dell’eternità

Non c’è sogno e non c’è realtà

Le passioni inseguono sé stesse
e un bacio è collisione
di universi interi
dove precipitare    dove amare
Se ci riconosceremo
non so come sarà
confusi e muti per decidere
dove andare o dove ritornare
dove lasciare un’identità

Sopra i volti in attesa
filtra una luce e si stende
sulla porta che si aprirà
E non sarà bardo o limbo
sulla mano intinta
estesa nella libertà
oltre l’impossibile

Basterà dove siamo già stati
un uomo e una donna
purificati

Antonio Bì

KuMu_Rot

Immagini: James Turrelli – installazione  “Geometrie di luce”

10 Comments on “LA TERRA DI MEZZO

  1. Ecco il viaggio. Forse una vita intera a cercare la verità o il senso. Ma dove sta la verità quando la vita stessa confonde le acque? Io sono tra quelle persone che pensano che la verità sta sempre in mezzo, ed è la realtà che sceglie il cuore sempre. Così come venirsi incontro a metà strada, credo sia la formula azzeccata per ri-trovarsi nelle parole giuste e raccontarsi poi il viaggio stesso, attraverso…

    “Basterà dove siamo già stati un uomo e una donna purificati”
    Questa è la via… Oltre che ad essere un verso che trovo splendido.
    Davvero un bel testo Antonio. Buona giornata a te.

    Piace a 1 persona

    • Ti ringrazio Catia, sei molto sensibile, d’altronde ci sono territori in cui ci troviamo nel momento in cui dobbiamo fare delle scelte, anche dopo la vita, perché l’essenza delle anime esiste proprio nell’energia che regge l’universo, con la nostra forza e con quella dell’amore, nel ritrovarsi ogni volta. Buona giornata anche a te.

      Piace a 1 persona

  2. In realtà il dopo vita ci consola, pensandolo migliore di un “durante vita, quando finalmente saremo belli e le nostre vesti di un candore edificante, In fin dei conti ogni anima è fatta per ritrovare “l’altra anima” ben oltre i desideri o le illusioni di carni molto limitate. Te la rubo per il domenicale del 13 dicembre. (Ah! Bentornato alla Poesia)

    Piace a 1 persona

  3. Pingback: Gioielli Rubati 122: Giuseppe La Mura – Mauro Contini – Angela Greco – Silvia De Angelis – Antonio Bianchetti – Raffaele Delle Femine – Mariangela Ruggiu – Antonio Fasolo. | almerighi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Blog di canzonette e affini scritto da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

Il pensiero permanente

Non importa a cosa, l'importante è pensare

Don't Eat The Yellow Snow

Everybody's talking 'bout the stormy weather

TURN UP THE VOLUME!

Dope Blog For Music Junkies And Gig Addicts

MusicheParole

Il mondo e le sue culture o i suoni della terra - a cura di Marco Maiocco

In The Groove Reviews

Groovy reviews to cure your blues

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: