gov't-mule-4-chiari-blues-festival

Bellissima giornata ieri 10 luglio al Chiari Blues Festival con il concerto dei Gov’t Mule. Innanzitutto complimenti all’organizzazione: veramente impeccabile, soprattutto per la location, perché dire straordinaria è dire poco. Prezzi incedibili senza scopo di lucro, gente simpaticissima e tutto che è scivolato a meraviglia. Veramente bravi!

warren-haynes-e-rustic-chiari-blues-festival
rustic e warren haynes
Rustic & Warren Haynes
La giornata si è aperta con l’esibizione dei bergamaschi Rustics, i quali, con pezzi loro e cover di Young hanno scaldato la platea. Tra l’altro hanno avuto l’onore e il privilegio di concludere il loro concerto con la presenza di Warren Haynes in persona, per una versione di “Cortez the Killer” assolutamente delirante e con la tanbureggiante “Rockin’ in the Free World” degna conclusione di ogni live: assolutamente fantastiche, le quali da sole valevano il prezzo del biglietto. Ed eravamo solo all’aperitivo.
david-grissom-chiari-blues-festival
David Grissom
Poi è toccato a David Grissom per un’altra ora di blues-sangue-sudore. Ma alla fine, sono arrivati loro: la leggenda, in perfetto stato di grazia. I Gov’t Mule di Wareen Haynes hanno innondato la sera con le loro jam, giganteggiando fra blues, southern rock, fusion, space e improvvisazione. La chitarra del loro leader sembrava aprirsi per sfoderare tutti i suoni del mondo, talmente sembrava enorme nella sua espressività artistica, ipnotizzando tutti i presenti, fino a farli piangere di gioia, perché la band è andata oltre la bellezza, oltre lo spessore creativo, oltre la classe che le appartiene.
Il concerto è stato memorabile nella sua ora e mezza abbondante, perché, quando si assiste a tanta meraviglia, tanta passione, tanta bravura e tanta perfezione intrisa di anima, fuoco, violenza, dolcezza, capacità, trascendenza, sogno e poesia, allora, il giorno dopo si può anche morire, perché moriremo felici… Rock’n’roll !!!

gov't-mule-3-chiari-blues-festival
warren-haynes-3-chiari-blues-festival
gov't-mule-2-chiari-blues-festival
warren-haynes-2-chiari-blues-festival
gov't-mule-1-chiari-blues-festival
warren haynes -1- chiari-blues-festival
Gov’t Mule
Photo by Antonio Bianchetti

La vita ha bisogno di queste soddisfazioni: si muore e si rinasce ancora più vivi di prima, proprio perché esiste un momento dove la vera percezione della bellezza si traduce intorno all’estasi creativa, e la musica ha dentro tutto questo…
Salute ragazzi!

il Barman del Club 

8 Comments on “Gov’t Mule – Chiari Blues Festival

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Zurumpat!

Un blog di Giusi Sciortino (Giuseppina)

graziadenaro.wordpress.com/

Mandorle e sale Poesie

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Webzine di canzonette e affini scritta da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun 13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: