Categoria: 01) CANNED HEAT – Musica tossica

EINSTÜRZENDE NEUBAUTEN – Alles in Allem

Qual’è il confine fra canzone e rappresentazione teatrale? O meglio ancora, fra musica e performance?  Probabilmente questo ensemble tedesco è la perfetta sintesi fra le due domande, considerando non solo la sua storia, non solo il carisma del leader Blixa Bargeld e neanche il ricordo delle origini di un gruppo così dirompente, ma l’insieme di una carriera dove si è abbracciato di tutto, partendo … [Continua a leggere EINSTÜRZENDE NEUBAUTEN – Alles in Allem]

MARK LANEGAN – Straight Songs of Sorrow

Il vecchio Mark è ritornato e ritorna continuamente sulle scene, in una sorta di vortice dove converge tutta la sua vita, soprattutto in questi ultimi anni dove evidentemente il processo di ricostruzione, deve per forza continuare, inarrestabile, fino a sviscerare tutto il male che aveva dentro, fra distruzione e redenzione, eccessi e ripensamenti,  disillusione e poesia. La musica fa il resto: compagna della catarsi … [Continua a leggere MARK LANEGAN – Straight Songs of Sorrow]

KING KRULE – Man Alive!

Questo ragazzotto londinese si è imposto all’attenzione della critica con uno stile atipico, riuscendo a rigenerare uno spoken-word, verso un cantato che rielabora una forma di jazz sperimentale con variazioni elettroniche, vicino alle dinamiche con cui sono nati sia l’hip-hop e la dubstep, ma che in questo caso prendono una strada diversa, modificata e rallentata per piegarsi al volere della voce: autentica protagonista di … [Continua a leggere KING KRULE – Man Alive!]

BILL LASWELL – Against Empire

Ci sono artisti di cui è quasi impossibile stilare a livello nozionistico, tutta la produzione di una carriera multiforme, sempre concepita e vissuta sopra una linea di confine in cui, jazz, fusion, rock, etnica, exsperimental e ambient, si è via via modificata e costruita intorno al lavoro di manager, di compositore o di jam-session, inanellando tutta una serie di lavori notevoli e di grande … [Continua a leggere BILL LASWELL – Against Empire]

CAR SEAT HEADREST – Making A Door Less Open

Quando scoprii Will Toledo lo definii un novello Rimbaud, perché dopo aver autoprodotto prima dei vent’anni ben 9 album, e poi, scoperto dalla Matador, pubblica un lavoro pazzesco come “Teens of Denial” del 2016 (sicuramente uno dei dischi migliori degli anni ’10), e rieditando nel 2018 quel “Twin Fantasy” in una doppia versione che include il suo gioiellino giovanile con la versione nuova rivista; … [Continua a leggere CAR SEAT HEADREST – Making A Door Less Open]

LUCINDA WILLIAMS – Good Souls Better Angels

Quand’ero più giovincello ebbi un’infatuazione per Joni Mitchell, sia per la sua figura femminile e sia per la sua musica, la quale, man mano che passavano gli anni, diventava ancora più bella, ancora più matura, ancora più emozionante. La stessa cosa sta accadendo per questa storyteller di Lake Charles: 67 anni portati da dio e una serie di ultimi album da brivido: assolutamente straordinari, … [Continua a leggere LUCINDA WILLIAMS – Good Souls Better Angels]

THE DREAM SYNDICATE – The Universe Inside

Io l’ho sempre detto: dopo i sessant’anni inizia una terza giovinezza. Per quelli che ci vogliono credere naturalmente. Perché se la riformata band di Steve Wynn riesce a produrre in tre anni o quasi, tre album di notevole fattura, dopo quella che fu considerata una semplice reunion per festeggiare il trentennale della loro carriera artistica, allora potremmo aggiungere che i nostri sindacalisti hanno ancora … [Continua a leggere THE DREAM SYNDICATE – The Universe Inside]

WIRE -Mind Hive

Quando un gruppo storico della scena post punk e new wave londinese, continua a rimanere sugli alti livelli per oltre quarant’anni, con album di notevole fattura come quest’ultimo “Mind Hive“, rappresenta e rappresentano la più autorevole dimostrazione, di come la classe, possa emergere inalterata quando incontra l’intelligenza. Ma è proprio il piglio culturale e soprattutto intellettuale, che marchia tutta la carriera artistica della band … [Continua a leggere WIRE -Mind Hive]

ALGIERS – There Is No Year

Se il 2020 si è aperto con un album di una bellezza abbagliante come questo terzo lavoro della band di Atlanta, allora possiamo dedurre che di vita ne abbiamo ancora tanta davanti, giusto per gustare tutta quella meraviglia che la musica ci porge, soprattutto pensando al decennio appena passato e a quello che ci aspetta. Fondamentalmente, ci siamo lasciati coinvolgere da un’espressività debordante, in … [Continua a leggere ALGIERS – There Is No Year]

I MIGLIORI DISCHI DEL 2019 – per l’ Intonation Cocktail Club 432

I MIGLIORI DISCHI DEL 2019 per l’ Intonation Cocktail Club 432 BLACK MIDI – Schlagenheim BLACK MOUNTAIN – Destroyer BRITTANY HOWARD – Jaime DHIDALAH – Threshold FONTAINES D.C. – Dogrel GARY CLARK Jr – This Land HAWKWIND – All Aboard The Skylark JAMBINAI – Onda LANA DEL REY – Norma Fucking Rockwell! MASSIMO VOLUME – Il Nuotatore MDOU MOCTAR – Ilana (the creator) PETER … [Continua a leggere I MIGLIORI DISCHI DEL 2019 – per l’ Intonation Cocktail Club 432]

NEIL YOUNG & CRAZY HORSE – Colorado

Ci sono artisti che sono imprescindibili per la propria vita: per affinità emozionali, per coincidenze musicali, per vissuti personali, per orizzonti immaginati, per schitarrate che ti senti dentro e altro ancora. Ecco che il Neil Young elettrico, e sottolineo “elettrico” (!!!), proprio con i fidati Crazy Horse: compagni di un’esistenza, è stato, anzi, sono stati coloro che mi hanno sconvolto l’anima da ragazzo e … [Continua a leggere NEIL YOUNG & CRAZY HORSE – Colorado]

PILLOLE DI SALAME – musica per vicini solidali

Non fasciamoci troppo la testa, esistono anche i vicini solidali, quelli simpatici, quelli che finalmente hanno un briciolo d’intelligenza e con cui parliamo volentieri, perché in fondo la vita ci offre sempre delle belle sorprese, anche inaspettate. Così ci può capitare che un vicino, il quale credevamo fosse vivo culturalmente, invece risulterà proprio il contrario, mentre un’altro a cui non davi nemmeno un cent, … [Continua a leggere PILLOLE DI SALAME – musica per vicini solidali]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: