Categoria: 01) CANNED HEAT – Musica tossica

I MIGLIORI DISCHI DEL 2012 per l’ Intonation Cocktail Club 432

  Come tutti gli anni anch’io mi diverto ha stilare la Playlist dei migliori album che ho ascoltato nel 2012 e, contrariamente al 2011 (dove ho inserito molto jazz, perché sul fronte del rock c’era stata veramente poca roba buona), questo è stato un anno  notevole, a tal punto che ho dovuto lasciare fuori dalle scelte il jazz per non riempire troppo il carnet. Questa nuova … [Continua a leggere I MIGLIORI DISCHI DEL 2012 per l’ Intonation Cocktail Club 432]

LE LUCI E IL REATO

Volevo postare la Preghiera in gennaio di De Andrè ma l’ho ritenuta troppo triste, allora vi lascio i video di due bravissimi cantautori italiani: Luci della centrale elettrica (alias Vasco Brondi) che, con la sua poesia visionaria e terribilmente reale, ormai non ha più bisogno di presentazioni; e Iosonouncane (alias Jacopo Incani) un cantautore romano straordinario. Due opinioni a confronto e due storie  quotidiane di questo nuovo presente, in questo nuovo anno … [Continua a leggere LE LUCI E IL REATO]

WOVENHAND – The Laughing Stalk

Quando incontrai per la prima volta David Eugene Edwards leader allora della sua prima band: gli 16 Horsepower, mi venne un tuffo al cuore, perché erano anni che non ascoltavo qualcosa del genere. Era proprio l’anno 2000 e il disco in questione era Secret South: un insieme di violenza, letteratura e musica di un’originalità devastante che mi ferirono in maniera irreparabile, e da allora la cicatrice non si è … [Continua a leggere WOVENHAND – The Laughing Stalk]

GAETANO LIGUORI – Noi credevamo (e ci crediamo ancora)

Volevo parlare di questo disco, in realtà uscito nel 2011, perché ho avuto la fortuna di ascoltare dal vivo questo importante musicista, nella splendida cornice del Tremezzo Jazz Festival, che ogni anno si svolge nel mese di agosto sulle sponde del Lago di Como. Un’esibizione straordinaria eseguita per piano solo  che ha coinvolto gli spettatori in un atmosfera partecipativa. Gaetano Liguori è uno dei più importanti jazzisti italiani: militante, atipico, … [Continua a leggere GAETANO LIGUORI – Noi credevamo (e ci crediamo ancora)]

quarto intermezzo (Everything I Say – Vic Chesnutt)

Se invece siete degli inguaribili romantici o dei sognatori o peggio ancora, disperati; allora vi dedico questa splendida esecuzione di Everything I Say del grande, grandissimo  Vic Chesnutt. Ognuno vede Cristo alla sua maniera… “…Everything that i say / does me this’a way / Everything / every little thing i say / does me this’a way // She wanted to / be an inventor / but nothing … [Continua a leggere quarto intermezzo (Everything I Say – Vic Chesnutt)]

HEARTLESS BASTARDS – Arrow

Quando solitamente io e miei amici parliamo di un gruppo musicale e, per caso, uno di noi non lo conosce, tendiamo a circoscrivere il suo genere  citando una rivista specialistica che potrebbe recensirlo, e così facendo ne indentifichiamo  lo stile, tipo: “questo è un gruppo da “Rumore”, da “Mucchio Selvaggio” o da “Buscadero”, da “Blow Up” o da “All-About-Jazz”; insomma apriamo subito il campo dei gusti personali e sappiamo se potrebbe piacerci. … [Continua a leggere HEARTLESS BASTARDS – Arrow]

MARK LANEGAN BAND – “Blues Funeral”

Questa lunga retrospettiva musicale sui migliori album che ho acquistato nel 2012, era d’obbligo iniziarla con questo Funeral Blues di Mark Lanegan, un titolo metaforico che sostanzialmente rappresenta lo scorrere di quest’anno che, personalmente, sarà difficile da dimenticare. Per altri invece potrà o potrebbe sembrare un titolo banale ma, il contesto scelto è proprio quella vitalità che la musica infonde a livello emozionale, anche per esorcizzare la … [Continua a leggere MARK LANEGAN BAND – “Blues Funeral”]

I MIGLIORI DISCHI DEL 2011 per l’ Intonation Cocktail Club 432

Lo so… le classifiche lasciano sempre il tempo che trovano, però mi piace; e per un appassionato come me di musica la cosa mi stuzzica sempre. Anzi, ho usato la parola “appassionato” ma, sarebbe meglio usare la parola “malato”. Di dischi in un anno ne compro tantissimi, di conseguenza le mie scelte sono le scelte dei miei acquisti, e basta. Prendetele così, e devo … [Continua a leggere I MIGLIORI DISCHI DEL 2011 per l’ Intonation Cocktail Club 432]

I MIGLIORI ALBUM DEL 2010 per l’ Intonation Cocktail Club 432

Il  2010  è stato un anno con delle buone uscita discografiche e anch’ io volevo segnalare, secondo le mie preferenze, i migliori album che ho ascoltato; anche se le classifiche sono sempre fine a se stesse, vicino ai gusti personali e lagate all’ emotività dei vari momenti della vita. Ma, siccome a volte è bello anche giocare… divertiamoci (!)  chissà se qualcuno è sulla … [Continua a leggere I MIGLIORI ALBUM DEL 2010 per l’ Intonation Cocktail Club 432]

Giorgio Canali – Live al Music Sound di Como

Giorgio Canali, grande personaggio italiano che non ha bisogno di presentazioni, dopo un’ importante militanza nei CCCP e nei CSI e una lunga carriera solista, che lo ha portato a pubblicare ottimi album di un sanguigno rock unito ad una forma di cantautorato per niente banale (e citiamo per questo i due ultimi ottimi lavori intitolati “Tutti contro tutti” e “Nostra signora della dinamite”, pubblicati insieme … [Continua a leggere Giorgio Canali – Live al Music Sound di Como]

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Blog di canzonette e affini scritto da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

Il pensiero permanente

Non importa a cosa, l'importante è pensare

Don't Eat The Yellow Snow

Everybody's talking 'bout the stormy weather

TURN UP THE VOLUME

Dope Blog for Music Junkies and Gig Addicts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: