Categoria: 53) GHOST TRACK – The Day After Tomorrow

L’INDACO

L’INDACO Anche la sera scende a confondere il senso della sua malinconia a lavare inutilmente strati di pelle colorata appena dallo sforzo di pulirsi ancora e ancora vivere tra i vetri smerigliati del presente

IL VIOLA

IL VIOLA Ho posato gli occhi sopra la fine del giorno che ricomponi piano insieme al vestito accarezzato dolcemente con la mano

ULTIMO BLACKOUT

Mike Worrall L’OCEANO  PUÒ  ASPETTARE (per Laura   per Gabry) Lo so ci sono fiumi che si congiungono prima d’arrivare al mare perché l’amore vive sulle labbra dell’attesa dove il gusto si deve assaporare dolce e non salato

QUEL GIORNO

Parlavamo sempre dell’eternità ma ora il mio cielo ha misure troppo piccole per ascoltarti troppo grandi per cercare di abbracciarti

IL CASTELLO di Gabriella Melis

IL  CASTELLO Ho costruito un castello con le pagine delle mie parole. Affanni e gioie si ergono imponenti per difendere i miei giorni. L’amore scruta l’orizzonte per essere il guardiano ed il fantasma. Enormi sale trasudano di quadri disegnati da stagioni di ritratti. Più grandi le pareti ricordano battaglie con la vita affrescate da colori umani. Ed io, signora del maniero, consumo il tempo … [Continua a leggere IL CASTELLO di Gabriella Melis]

UN GIORNO VALE UNA VITA INTERA

*** UN GIORNO VALE UNA VITA INTERA… E’ una frase fatta   lo so… ma se gli uccelli migrano per trovare il sole più vicino al suono delle loro ali come se il vento all’improvviso diventasse un canto senza bisogno di sognare e ci sono pesci che hanno trovato in fondo al buio la strada verso il loro paradiso fatto solamente di lievissime e … [Continua a leggere UN GIORNO VALE UNA VITA INTERA]

IL TUO REGNO

LA VITA E’ UN’IPOTESI BELLISSIMA

La vita è un’ipotesi bellissima Non è la sera che respira d’ombra un solitudine diversa ma luce che non tramonta dentro negli angoli di un mondo dove cercarti è sogno aria e altro ancora E sono tanti i nomi che daremmo al buio se il nostro sole non si fosse fermato per essere nel cuore un alto mattino da ricostruire. La vita è un’ipotesi … [Continua a leggere LA VITA E’ UN’IPOTESI BELLISSIMA]

YESTERDAY…

. . . Come avevo già scritto in un mio post dello scorso anno http://www.intonazioniconseguenti.wordpress.com/2012/07/11/questioni-di-vita-questioni-di-morte/ spesso è difficile parlare di questioni troppo personali che rischiano di trasformare un lutto così forte in qualcosa di complicato, se non si è coinvolti a livello emotivo o se non si è inseriti nella stretta cerchia delle conoscenze private. Infatti mi riproponevo di aprire un spazio su Facebook per … [Continua a leggere YESTERDAY…]

CON QUALSIASI VENTO di Gabriella Melis

Scusate, non voglio mettere in imbarazzo nessuno, ma venerdì 12 aprile, a un anno dalla morte di mia moglie, nello Spazio Acàrya di Como, presenteremo il libro delle sue poesie: “Con qualsiasi vento”, che io e i suoi familiari abbiamo voluto pubblicare per tenere viva la sua presenza, per lasciare una traccia della sua esistenza a chi verrà dopo di noi, perché le impronte delle persone … [Continua a leggere CON QUALSIASI VENTO di Gabriella Melis]

QUINTO INTERMEZZO

PER  ABITUDINE Le candele sono sempre accese perché l’ho detto tante volte: voglio vedere muoversi le fiamme… Mi fanno ridere quelli che a memoria dipingono l’inferno e parlano di gloria intorno al proprio cielo La paura è non sapere quanto sarà lunga la successiva notte La fatica è non capire dove si trova la precedente aurora In casa non c’è mai stato vento e … [Continua a leggere QUINTO INTERMEZZO]

L’ INCOMUNICABILITA’

I  DISCORSI  DI  IERI La sera apre e chiude in fretta le porte dietro al mondo degli altri e nessuno ricorda le parole pronunciate nelle ore di luce La notte cambia sempre i contorni delle montagne e quando l’aria scende sulle valli rimarrà il buio dentro a quello che avevamo detto Rimarranno le speranze identiche alle foglie che ci hanno abbandonato A volte l’alba … [Continua a leggere L’ INCOMUNICABILITA’]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: