IL  BIANCO

E’già iniziata
o c’è sempre stata
insieme a un rumore di fondo
quella che ovunque chiamiamo
la fine del mondo
intorno alla nostra comprensione
e all’ equivoco di misurare il tempo
prima che sparisse
nel preciso momento che separa
la genesi dall’ apocalisse
nell’ istante in cui l’ abbiamo immaginata
come una forma di paura
perennemente attesa
e già passata
–  Ma quelle sagome laggiù  –
sussurrò qualcuno
–  sembrano delle abitazioni  –
“illusioni – amico – illusioni verbali”
perché la differenza tra la fine il fine
è solamente una questione
di articoli casuali

(antonio bì)

poesia letta nella performance   “La città riflessa – i colori”
realizzata insieme al pittore Luigi Florio

2 Comments on “TRASPARENZE DELLA VERITA’

    • se ti piace ti ringrazio, ma di quella serie non so se è la più riuscita (te lo dico anche a te… non me la sto tirando, sono sincero). L’ho postata solamente per il fatto perché parla di “fine del mondo quotidiana”, che è poi l’ argomento di questi miei ultimi mesi.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

filosofeggiando in allegrezza

Diario di bordo di un ingegnere in giro per il mondo

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Zurumpat!

Un blog di Giusi Sciortino (Giuseppina)

graziadenaro.wordpress.com/

Mandorle e sale Poesie

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Webzine di canzonette e affini scritta da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun 13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: