l'eclissi da camera di Erin Shirreff
“L’eclissi da camera” di Erin Shirreff

Eclisse n° 1  – prologo
(non conosci l’Antologia di Spoon River?)

Forse
tutti quei morti non ti riguardano
erano di un paese straniero
anche se troppo grande
distante

infatti
non esisti
vivi immobile nelle tue parole
e la fissità del tuo mondo
implode
non si ricompone
rimane tale
come la tua croce

A volte
altre rime fanno male
non si vedono
nello specchio
delle tue brame
non si riconoscono
o peggio
non si ritroveranno
nel tuo continente inesistente
isola di niente
persa
nel suo continuo rimirarsi
vuota
nel suo non incontrarsi.

Antonio Bì

Mirella-Bentivoglio-Eclisse-1977
“Eclisse” di Mirella Bentivoglio

19 Comments on “UNA LUNGA SERIE DI ECLISSI

  1. “vivi immobile nelle tue parole
    e la fissità del tuo mondo
    implode
    non si ricompone
    rimane tale
    come la tua croce”
    Ah, queste benedette croci… ne abbiamo da portare, sin troppe. Ma dicono che il lavoro nobilita l’uomo e lo rende libero: anche portare una croce è lavoro, ahinoi…
    😉
    L’augurio per una serena settimana.
    ^___^

    "Mi piace"

  2. si parla per questi giorni di un allineamento marte terra luna, rarissimo pare, vedremo una strana eclissi e la luna rossa: continuerà così la lunga serie di eclissi

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Zurumpat!

Un blog di Giusi Sciortino (Giuseppina)

graziadenaro.wordpress.com/

Mandorle e sale Poesie

Il primo amore

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Low Profile

Vôla bas e schîva i sas

Lividi e Musica

La buona musica fa male

La dimora dello sguardo

qui si beve di tutto: servitevi !!!

fardrock.wordpress.com/

Ovvero: La casa piena di dischi - Webzine di canzonette e affini scritta da Joyello Triolo

a closer listen

a home for instrumental and experimental music

Off Topic

Solo contenuti originali

Black roses for me

The pleasure and the pain by Marianne Peyronnet

Rock And Roll

& Other Sounds

Reverendo Lys ®

Tutto ciò che so e che mi importa della vita è chiuso tra 7 e 12 pollici di vinile nero.

Sun-13

The Best Music - from Liverpool to Beyond

idastamile

http://idastamile.wordpress.com/

downatthecrossroads

Where the blues and faith meet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: